Family Day: come andare oltre la solita festa aziendale

Il Family Day è uno strumento efficace della comunicazione interna, sempre più richiesto dalle aziende italiane e che permette, in un unico evento, di raggiungere risultati significativi. Ma come renderlo qualcosa di più della classica festa aziendale?

Intanto definiamolo: il Family Day è un evento aziendale dedicato ai dipendenti e a loro famiglie, che ha come obiettivo la valorizzazione dell’appartenenza all’impresa e il miglioramento del clima aziendale.

Qui di seguito condividiamo alcuni suggerimenti su come sfruttare al meglio tale opportunità e come gestire correttamente l’organizzazione di questo tipo di evento.

Il Periodo migliore

Molte aziende preferiscono organizzarlo in estate puntando sull’ampia scelta di attività all’aria aperta da offrire ai dipendenti e alle loro famiglie. Ma si può organizzare un Family Day di successo in qualsiasi periodo dell’anno, come il Family Day dell’azienda Belleli, da noi organizzato a dicembre 2016, che ha avuto un grande successo con più di 1000 partecipanti.

Il Programma

Tra le caratteristiche salienti e che non possono mancare nel programma di un Family Day ci sono:

  • Varie e divertenti attività d’intrattenimento per adulti e bambini – fondamentali per poter agevolare l’integrazione tra i colleghi, che avranno così modo di confrontarsi e conoscersi meglio fuori dall’abituale ambito lavorativo. Inoltre, cimentarsi in attività divertenti ed emozionanti renderà più vivido il ricordo dell’evento perché sarà riuscito a toccare le giuste corde emozionali.
  • Visita guidata dell’azienda – per le famiglie che partecipano è importante conoscere e vedere dal vivo l’ambiente di lavoro dei propri cari ed è fondamentale organizzare la visita in un modo divertente affinché possano comprendere al meglio il lavoro svolto dai vari addetti e dipartimenti.
  • Discorso del CEO o del Direttore Generale – un buon discorso è necessario per presentare e condividere i valori aziendali, per motivare i dipendenti a raggiungere nuovi obiettivi e per mostrare interesse verso la vita dell’impresa.
  • Servizio catering – cibo e bevande sono parte indispensabile dell’evento. Occorre quindi prestare molta cura e molta attenzione alle specifiche esigenze ed eventuali allergie e/o intolleranze.

Una volta definito il programma di massima sarà quindi necessario identificare gli “highlight”, ossia i punti chiave che permetteranno di rendere la festa aziendale un momento davvero memorabile.

Highlight

  • Personalizzazione – è molto importante personalizzare l’evento in linea con la Corporate Identity, lavorando sulla customizzazione dello spazio e sull’intrattenimento, senza dimenticare i gadget e giveaway, gli inviti ecc.
  • Visite dell’azienda – bisogna organizzarle in un modo divertente, includendo varie aree interattive, creando punti di interesse e percorsi personalizzati.
  • Testimonial – il coinvolgimento di un testimonial o un artista famoso può dare più valore al messaggio che l’azienda vuole trasmettere. Sarà quindi importante scegliere qualcuno che possa rappresentare al meglio l’impresa o che abbia già trattato argomenti inerenti l’azienda.

Il vero segreto del successo di un Family Day è la combinazione tra un’efficace pianificazione, la personalizzazione, una certa dose di creatività e il controllo su ogni minimo dettaglio.

Consigliamo vivamente di affidare l’organizzazione di un Family Day a dei professionisti.

GVST Group ha 25 anni di esperienza nell’ambito di eventi corporate e feste aziendali.

L’ultimo Family Day organizzato da GVST Group:

 

Nome dell’Evento: Family Day BELLELI 3.0

Luogo: Mantova

Data: 18 dicembre 2016

Partecipanti: +1000 partecipanti

Highlight:

  • Location & allestimenti – l’evento è stato organizzato all’interno di uno dei capannoni della fabbrica Belleli, personalizzato e arredato in base al tema dell’evento. Abbiamo comunque lasciato ampi spazi alle macchine e alle strumentazioni affinché si percepisse il fascino particolare di una struttura industriale, caratteristica che ha connotato tutta la manifestazione.

  • Mostra fotografica – interessante esposizione di molte immagini della lunga storia aziendale, dei momenti importanti e dei propri dipendenti.

  • Esperienza immersiva – un’esperienza coinvolgente grazie alle proiezioni di alcuni video emozionali sulle pareti all’interno di un bunker industriale.

  • Tour all’interno della fabbrica – in trenino, attraversando i capannoni dove avviene la produzione, accompagnando il tutto dalle proiezioni di filmati creati ad hoc, dove i dipendenti spiegavano i propri ruoli e il processo produttivo.

  • Testimonial famoso – c’è stato tanto divertimento grazie ai comici di Zelig.